<< Gli indaffarati >>

Buongiorno!
Dopo ti chiamo, ci vediamo un altro giorno, 
parliamo domani, ti rispondo più tardi, quando pranziamo insieme?
Abbiamo l’abitudine di dire così, ma alla fine 
non chiameremo, non ci vedremo, non parleremo,
non risponderemo e ovviamente non pranzeremo mai insieme con quella persona.
Sarà l’eta, il clima sudamericano o forse che ho preso 
qualche virus strano, ma da un paio d’anni faccio troppa 
attenzione alle parole e con tutto rispetto non
 credo più agli indaffarati.
Mi sono abituata a poter dire NO senza sentirmi colpevole e 
non sono più multitasking, beh! credo di essere la rincarnazione di
una lumaca!
Sì, sono ritornata indietro nel tempo e di sicuro utilizzerò 
più del mio per “curarmi”, in tutti i sensi.
Crederò molto meno a quello che dicono i telegiornali 
e ascolterò di più alle persone che avrò accanto.
Ti chiamo subito,  ci vediamo domani, ti rispondo oggi, 
pranziamo insieme il giorno del tuo compleanno:
così ti risponderò.
Sì, io ho tempo, non sono indaffarata, ho imparato a 
dire NO e non mi faccio troppe aspettative.
Sarà  l’età, l’aria sudamericana o i terremoti cileni,
ma ho capito che non 
ho tutto questo tempo a disposizione 
come per lasciare le cose per domani…
Un saluto,
Cata, divagando 😉
<>

**

Ps: Vi ricordo che sono aperte le iscrizioni per il mio corso 


Advertisements

11 comments

  1. qui e ora. Cata veritas

    Like

  2. … Sì, qui e ora ….
    un saluto e grazie per commentare
    beso
    Cata

    Like

  3. Alice says:

    quanto hai ragione!!!
    il tuo blog mi piace sempre di più (spesso sono un lettore molto silenzioso…)
    baci
    Alice

    Like

  4. … non c'è niente di più bello che il commento di un lettore silenzio….
    Ti ringrazio moltissimo
    beso
    Cata

    Like

  5. Mariuccia says:

    Ciao Cata!
    E' proprio vero:quante promesse fatte di corsa, quanti impegni non mantenuti…
    Io sto imparando a dire di no…non è facile ma è molto più onesto ^_^
    Mariù

    Like

  6. Ciao Mariuccia!
    Sì, molto più onesto e meno stressante …..
    un saluto e buona domenica
    Cata

    Like

  7. Infatti eccomi qui, in ritardo! Ah, Cata, che donna meravigliosa, sei! Non sempre si riesce ad essere integralmente onesti, in primo luogo con sè stessi, ma è ciò che provo sempre a fare!
    Ti auguro una pasqua piena di luce, gioia e fiori!
    Un grande abbraccio,
    Fabrizia

    Like

  8. Grazie mille Fabrizia!
    Buona Pasqua anche per te e tua figlia!
    … Onesta con me stessa … in questo sto lavorando tantissimo …..
    Besos
    Cata

    Like

  9. Anabella says:

    Cata, che bell post, sono d'accordo con te! Io da anni quasi non vedo più la tv, e sono molto più attenta a chi mi sta accanto!! Ma il ritmi sudamericani….cuanta sabiduria!!! Sono tornata di giorni bellissimi a Milano,….ma dopo ho pensato come fanno a vivere cosi!!
    un abrazo grande,A

    Like

  10. Sì, i ritmi nostri in sudamerica sono molto diversi e sopratutto trovo che da noi esiste il tempo per “divertirsi e ballare” quindi il concetto di SOLO lavoro quasi non esiste….
    un beso Anabella
    Cata, Lumaca 😉

    Like

  11. dici cose vere, tutto questo correre per cosa? non si fanno bene le cose correndo e non si approfondisce mai, ma si è sempre superficiali!
    gloria

    Like

Comments are closed.

%d bloggers like this: