<< Il potere del contouring >>

Buongiorno!

“Se ad un fotografo importa veramente delle persone 
che stanno davanti al suo obiettivo ed è compassionevole, è già moltissimo.
È il fotografo, non la macchina fotografica, il vero strumento”.
[Eve Arnold]

Ho un trauma, un trauma forse che mi ha aiutato
 a capire l’importanza dell’aver rispetto per
chi è davanti al mio obiettivo.
Alcuni anni fa sono andata da un fotografo
 per fare fotografie per il passaporto,
sono entrata, neanche mi ha guardato,
mi ha detto si accomodi dietro la tenda,
 è entrato, ha preso la macchina fotografica
in mano e senza neanche dirmi
una sola parola ha scattato.

Beh! risultato, foto orrenda e io traumatizzata. *_____*

Ho fotografato moltissime donne in questi anni, è sempre ho pensato che il mio dovere
come fotografa è trovare le migliori angolazioni e le migliori caratteristiche di
ogni una di loro.

Sempre consiglio un po’ di trucco e se loro acconsentono un contouring.
So che molte non si truccano mai,  ma credo che per una volta non muore nessuno.

Tutti i grandi fotografi di moda si affiancano a una brava truccatrice che sia 
capace di risaltare la bellezza naturale in maniera delicata ed elegante.
Un buon trucco risparmia molti lavori in photoshop che 
potrebbero rendere la foto in qualche modo finta.
Vi invito a provare il contouring prima d’andare a rinnovare la foto del passaporto
e magari trovare un fotografo che abbia capito
che:
“È il fotografo, non la macchina fotografica, il vero strumento.”
Buona giornata!
Cata, fotografando donne!
**
Model: Alejandra Torres
Make up: Alejandra Torres
Photography: Catalina Alvarez photography
Location: Santiago de Chile
*

Advertisements
%d bloggers like this: