[ Scuola – Educazione ]

Buongiorno e buon inizio settimana.
 Settimana trascorsa in compagnia molto “giovanile”.
Se avete figli o nipoti sapete come ci si sente accanto a “creature di poca età”. Beh!
a parte sentirmi un po’ “flinstones”, sono sempre molto contagiata dalla loro 
vivacità, dalla loro spontaneità.
 Da quando sono arrivata qui, in questa parte del mondo, mi stupisco
 ogni giorno dalla voglia 
d’imparare che hanno i ragazzi e i bambini in generale. 
Tutti parlano di corsi, lingue, arte, sport 
e tecnologia con un’enfasi e una gioia straordinaria.

Sono andata alla sfilata di moda di fine anno di una università locale
e osservando le modelle, le ragazze del trucco,
 i fotografi, gli insegnanti, ho notato una caratteristica in comune:
la tranquillità, la sensazione di divertimento in quello che facevano.
Non ho notato stress o stanchezza, solo Allegria!

Una bambina che aspetta felice senza mostrarsi annoiata 
o irrequieta l’uscita delle creazioni di sua madre, 
perchè è curiosa di scoprire come funziona la macchina fotografica.
Ah! che meraviglia la “curiosità”, questa magica sensazione 
che arriva e riempie spazi mai immaginati in un bambino.
Quando loro sono lasciati liberi alla loro curiosità 
sono sicura impareranno senza nessun problema.
Loro sono “natural learners“.
Insegnare è una professione creativa e sono convinta 
che un  maestro che stimoli, provochi e accompagni
 la curiosità del suo allievo potrà 
dire di aver compiuto il suo scopo: l’apprendimento.
 Da quando sono arrivata qui, in questa parte del mondo, mi stupisco
 ogni giorno dalla voglia d’imparare che si respira.
Cata, full time observer!
besos!|
[ photos by Catalina Alvarez – 
Desfile alumnos Institución Universitaria Salazar y Herrera
IUSH – Medellin ]
Advertisements

9 comments

  1. Laura says:

    I bambini sono la meraviglia del mondo ogni giorno cerco di imparare qualcosa da mio figlio! Bacio Cata.

    Like

  2. Che bella l'espressione “natural learners”! Grazie di averla condivisa. S.

    Like

  3. siamo noi che ci chiudiamo in stereotipi e classifichiamo ogni cosa… si è persa molta spontaneità in questo occidente che crede di essere avanti ma va indietro…
    baci
    Maria

    Like

  4. Come Docente sono felice che quest'inizio settimana sia dedicato alla Moda, all'insegnamento e allo sviluppo del proprio talento. La curiosità e la voglia d'imparare fanno SEMPRE la differenza!
    Un abbraccio a te cara Cata da quest'altra parte del mondo!
    Mug, full time teacher ^________^

    Like

  5. Hola Mug!
    Ti ho detto molte volte l'ammirazione che provo per la tua forma di insegnare, per il tuo entusiasmo e per il tuo rispetto nel confronto della curiosità dei tuoi allievi. Sono felice di avere un tuo commento in questo post.
    besos tropicales
    Cata

    Like

  6. Che belle sensazioni che ci hai descritto Cata! E' così bello stupirsi di fronte alla voglia di fare, di apprendere e imparare, il tutto accompagnato dall'allegria e dalla rilassatezza. Abbiamo tanto da imparare…prendiamo esempio!
    Un abbraccio
    Emanuela

    Like

  7. Eleonora says:

    E' vero, Mug è una di quelle, da quel che ho potuto vedere finora..e tu e lei, Cata, avete in comune questo: riuscite a trarre insegnamenti, osservazioni e tratti speciali da scene o situazioni che sarebbero altrimenti più trascurate, inosservate. I giovani sono natural learners, ma voi siete natural teachers.

    Like

  8. Ciao Cata, io sono nuova del web ma ti seguo ormai da due anni con assiduità e ammirazione. Sono invece molti anni che insegno (15) ai bambini piccoli da 3 a 6 anni e ti posso dire che sono una fonte inesauribile di conoscenza e di creatività.Spesso noi imponiamo ai bambini il nostro modo adulto di percepire la realtà e le emozioni , ma quando ti poni in ascolto del loro modo di guardare il mondo e osservi come ne fanno esperienza scopri sempre qualcosa di nuovo e di stupendamente geniale, emerge sempre un aspetto vhe non avevi considerato… Questi sono i bambini e i giovani! Mi farebbe piacere se tu mi facessi visita.dany

    Like

  9. E' proprio vero Cata,si sta proprio bene con “creature di poca età”. Quanta energia che ci danno !!!

    Like

Comments are closed.

%d bloggers like this: