[ Why not ? ]

Ultimamente incontro persone nella vita reale
 e in quella virtuale che dicono sempre: “Sono molto occupata, 
non ho tempo per fare tutto quello che vorrei, il tempo vola e devo correre”.
Sono sempre di corsa e hanno sempre fretta.
Beh! sarà l’età, o la luna piena o che sono diventata un po’ intollerante
 con gli indaffarati, ma con tutto rispetto tutto questo fare
 e correre lo vedo un pò esagerato.


Perchè non essere piu lenti? Why not?
Perchè non regalarsi momenti per NON fare niente? Why not?
Perchè non preoccuparsi meno del tempo e occuparsi di piu? Why not?

Quando ero piccola, mia nonna aveva una ragazza che l’aiutava con le pulizie di casa, era magra e minuta, ricordo i suoi capelli lunghi e lisci, e la ricordo particolarmente per la sua graziosa lentezza.
Vederla salire le scale con la scopa e alcuni detersivi in mano con una non velocità di 1 gradino all’ora, era tutto uno spettacolo.
Pensavo sempre: ma come fa a pulire tutta questa casa con questa lentezza? e invece a fine giornata tutto risplendeva e lei era fresca come una rosa.
Correre non vuol dire fare di più ed essere lenti non vuol dire non fare niente.


 Ultimamente incontro persone che corrono sempre, 
che sono molto occupate… 
Le ringrazio, perchè vedere loro mi fa pensare 
alla bellezza della calma e alla deliziosa freschezza di camminare lentamente.

Buona inizio settimana!

Cata, molto lenta!

*
[Photos and packaging made by me]
Ps: Los sabios suelen pecar de lentos, pues una mirada atenta obliga a detenerse” 
(Baltasar Gracián).
Note :  “why not” illustration made by Jeff Rogers
Advertisements

31 comments

  1. A chi lo dici!! Io le cose in fretta non sono proprio capace di farle … e poi “in fretta e bene mal si conviene”…
    Ciao
    Silvia

    Like

  2. Stefy says:

    ciao cara cata
    passo per un salutino rilassante…come ogni volta che entro nel tuo mondo virtuale!
    Non potrei essere piu' d'accordo con cio' che hai scritto..!
    Ti abbraccio
    stefy

    Like

  3. Sara says:

    Ciao!
    Questo post mi colpisce parecchio..ne avevo parlato anche io qualche tempo fa, tutti ultimamente sembrano sempre ossessionati dal tempo, dal correre.
    A volte ci cado anch'io, ma cerco sempre di prendermi i mei tempi e tutto migliora! http://adietadadomani.blogspot.it/2012/06/ti-auguro-tempo-brioches-con-lievito.html

    Like

  4. Vania says:

    Di lunedì mattina un post così? proprio oggi che è inziato l'asilo?
    Grazie, mi hai rimesso al mondo! ultimamente i tuoi post mi hanno fatto ritrovare una vecchia amica…Me! e ora non posso più fare a meno di sbirciare tutte le mattine i miei blog preferiti…e ci sei anche tu. Grazie di cuore!
    Vania

    Like

  5. Annadicuori says:

    aaaahhhhhh!!!!…..grazie per questa tua pillola di yoga……hai proprio ragione……ora rileggerò il tuo post…..più lentamente…….così mi rilasserò di più!!!….grazie buona giornata!!!

    Like

  6. Me encanto tu post Cata, y coincido totalmente con el proverbio, yo soy lenta muy lenta, casi como esa señora que describís, jajjaa toda mi vida tuve que combatir con gente que se lamentaba de mi lenteza…la verdad io sono fiera della mia lentezza!!

    Like

  7. BiancoAntico says:

    Cata buongiorno, sono d'accordo sul prendere le cose della vita con calma, è necessario fermarsi a riflettere e ogni tanto concedersi un po' di tempo per se. Ma gli equilibrismi che la maggior parte di noi deve fare per coniugare lavoro, famiglia, figli (io ne ho uno di due anni e mezzo, molto impegnativo) e casa, non sempre si sposano con la tua filosofia! Hai ragione, ma è difficile.

    Un abbraccio

    Viviana

    Like

  8. Irene b says:

    quant'è vero… qui sono le 11.23 ed ancora non ho iniziato niente 5 camere da cambiare ma nessuno mi rincorre per fortuna nemmeno il tempo

    un abbraccio

    Like

  9. Irene b says:

    Questo commento è stato eliminato dall’autore.

    Like

  10. SIMONA says:

    sei un portento Cata..vorrei tanto averti conosciuto quando eri in italia…. fotografie meravigliose parole sante…. idee fantastiche..complimenti.. mipiace l'idea dei pacchetti decorati con le matite!!!! 10 e lode!
    simo

    Like

  11. Carmen says:

    Vero, vero, verissimo! Riscopriamo il piacere di rallentare!
    Stupendi i pacchetti!
    Carmen

    Like

  12. Sabrina says:

    tu hai perfettamente ragione ma ormai siamo talmente abituati a correre che secondo me nemmeno ce ne accorgiamo…..

    Like

  13. Laura says:

    Io cara Cata sono una di quelle persone …mi sento perfino mancare l'aria in alcuni casi…è che le cose da fare sono tante e se sei “incollata” in ufficio per dieci ore al giorno e non corri per il resto del tempo libero…si affolla tutto anche la mente…o forse sono io che devo imparare ad andare lenta…perchè no? un bacio

    Like

  14. silvia says:

    Adoro la tua profondissima saggezza.

    Like

  15. SaraDafne says:

    Vivere con lentezza è un'arte che mi piacerebbe padroneggiare.. Ma non mi viene bene!!!
    S.

    Like

  16. Chiara says:

    Foto meravigliose e parole sagge. Forse non riusciremo a rallentare tanto ma il fatto di averci pensato e' già una presa di coscienza!
    Buona settimana!
    Chiara

    Like

  17. Ciao Cata.Sai che la penso come te??? Anzi,ti diro':mi fanno sentire un po' inadeguata.tutte le mie amiche mi dicono sempre:corro tutto il giorno,sono stanchissima! Non ho tempo di fare nulla!MAH!!! Allora mi dico:booooo .forse sono io…forse io lavoro meno,forse io….mi occupo troppo poco della casa….e poi scopro che sono o part time o non lavorano,che la loro casa sembra scoppiata e molto piu' in disordine della mia….insomma alla fine mi dico:sara' il modo in cui prendi la vita????
    Non basterebbe RI LAS SSAR SI un po'?????
    Poi ti volevo chiedere un favore se puoi….sai dove posso trovare un tutorial da ricopiare con questi bei caratteri che tu usi cosi'bene??? Una sorta di alfabeto in lettere da copiare…grazie cata…scusa il mio commento prolisso

    Like

  18. Robin says:

    In teoria sono d'accordissimo con te! Peccato che, quando non sei tu a poter decidere i tuoi tempi, mettere in pratica queste pillole di saggezza non sia affatto semplice…

    Like

  19. Valentina says:

    Effettivamente bisogna saper dare una scala di valori e decidere che ci sono cose importanti e che cose che ci piacerebbe fare ma che ci complicherebbero molto la vita..conosco una bella moraleja ..il segreto è ACCONTENTARSI!besos

    Like

  20. Spesso i miei famigliari mi rimproverano di essere troppo lenta e in effetti spesso non riesco a fare tutto ciò che dovrei o vorrei… Difetto o pregio? Dipende dai punti di vista… Io intanto continuo a seguire i miei ritmi… Lenti!
    Baci.
    Silvia

    Like

  21. Rita says:

    e sai la cosa peggiore qual'é? che a fine giornata non sono soddisfatte di ciò che hanno fatto!
    io invece non sono lenta lo ammetto… ma per causa di forza maggiore i tempi stretti tra lavoro, casa, figli… ma mi prendo il mio tempo quando posso durante la giornata!
    e gioco, vedo la tv, leggo, scrappo… resat una commissione da fare? la farò il giorno dopo!
    la cesta dei vestiti da stirare è piena? aspetterà… etc etc
    ah.. e non solo vanno veloce… ma rimandano sempre le cose che vogliono fare (hobby per esempio) per fare quelle che devono… che vita triste!

    Like

  22. Hai ragione ! Io pero' quando corro,potra' sembrare strano,mi sento viva ! Secondo me e' tutta una questione di carattere! L'importante e'. Non sottrarre tempo a chi ami ! Un bacio e sempre grazie per i tuoi post mai banali !

    Like

  23. Meravigliaaaa quei pacchetti! complimenti!
    Federica

    Like

  24. Annabella says:

    concordo pienamente con un giorno di ritardo..come vedi, Cata!!!!
    e da lumachina o tartarughina quale sono, non aggiungo altro ai tuoi pensieri se non che, le foto, i pacchetti sono bellissimissimi!!
    beso guapa!!

    Like

  25. Goga says:

    Negli ultimi anni io ho imparato a mgliorare la qualità della mia vita. Apprezzo ancora di più le piccole cose, buon cibo, la comunicazione che crea l'armonia famigliare e così via …..
    Bello il tuo post, le tue foto…
    Ciao e buona settimana 🙂

    Like

  26. le persone corrono perché non vogliono avere il tempo per guardarsi dentro. Troppa sofferenza. E poi è così “à la page” avere fretta, essere piene d'impegni… grazie per le riflessioni

    Like

  27. hai ragione Cata..io sono sempre di fretta,pecco di organizzazione o ne voglio far troppe!!!Sto imparando ad essere più lenta..ma per adesso..non ci riesco molto bene!!infatti scappo!!!ciao carissima!!p.s.:inutile dire che le tue foto sono sempre meravigliose!

    Like

  28. è vero quello che dici e in tutto questo correre non assaporiamo quasi niente di ciò che ci scorre tra le dita… sembra che la decisione più difficile sia staccarsi da tutto ciò e forse solo un cambio brusco di registro nelle nostre vite può farlo. purtroppo di solito succede quando accade un evento spiacevole, che ci riporta al senso vero delle cose… non sempre, ma spesso… 😦

    Like

  29. Iaia says:

    Perfettamente d'accordo. Io sono lenta per natura eppure tutti mi dicono: ” Ma dove trovi il tempo per realizzare tutte le cose che fai?”
    Penso che sia proprio questione di dare una priorità agli impegni e ai piaceri e poi tutto vien da sè.
    Un abbraccio…Iaia.

    Like

  30. Silvia says:

    Parole sante….peccato che ho una mamma che vive sempre di corsa, la mattina mi svegliava dicendo alzati che è tardi!e io pensavo ho appena aperto gli occhi come fa a essere già tardi?
    Che fare mi tocca pazientare qualcuno calmo in famiglia ci va.
    Ciao Silvia

    Like

  31. Veronica says:

    Adoro questo post!
    Condivido in pieno… io sono una “lenta” e a volte mi sembra che la gente “superindaffarata” si innervosisca a vedermi mentre mi gusto la vita…
    Ottimo spunto di riflessione!!
    Grazie,
    Veronica

    Like

Comments are closed.

%d bloggers like this: