[ Why not ? ]

Ultimamente incontro persone nella vita reale
 e in quella virtuale che dicono sempre: “Sono molto occupata, 
non ho tempo per fare tutto quello che vorrei, il tempo vola e devo correre”.
Sono sempre di corsa e hanno sempre fretta.
Beh! sarà l’età, o la luna piena o che sono diventata un po’ intollerante
 con gli indaffarati, ma con tutto rispetto tutto questo fare
 e correre lo vedo un pò esagerato.


Perchè non essere piu lenti? Why not?
Perchè non regalarsi momenti per NON fare niente? Why not?
Perchè non preoccuparsi meno del tempo e occuparsi di piu? Why not?

Quando ero piccola, mia nonna aveva una ragazza che l’aiutava con le pulizie di casa, era magra e minuta, ricordo i suoi capelli lunghi e lisci, e la ricordo particolarmente per la sua graziosa lentezza.
Vederla salire le scale con la scopa e alcuni detersivi in mano con una non velocità di 1 gradino all’ora, era tutto uno spettacolo.
Pensavo sempre: ma come fa a pulire tutta questa casa con questa lentezza? e invece a fine giornata tutto risplendeva e lei era fresca come una rosa.
Correre non vuol dire fare di più ed essere lenti non vuol dire non fare niente.


 Ultimamente incontro persone che corrono sempre, 
che sono molto occupate… 
Le ringrazio, perchè vedere loro mi fa pensare 
alla bellezza della calma e alla deliziosa freschezza di camminare lentamente.

Buona inizio settimana!

Cata, molto lenta!

*
[Photos and packaging made by me]
Ps: Los sabios suelen pecar de lentos, pues una mirada atenta obliga a detenerse” 
(Baltasar Gracián).
Note :  “why not” illustration made by Jeff Rogers
Advertisements
%d bloggers like this: