[ Fotografare e condividere ]

Questo fine settimana siamo stati invitati a pranzo da una cara amica.
 Lei mi telefona e mi chiede: porterai con te la macchina fotografica?
Questa domanda mi fece riflettere.
Le persone che mi conoscono ormai sanno della mia passione fotografica, però a volte mi domando perchè fotografare, perchè andare a mangiare con gli amici in compagnia della mia macchina.
Sono molto rispettuosa e chiedo sempre il permesso prima di fare uno scatto.
 La domanda della mia amica mi ha fatto piacere, perchè lei non solo 
invitava a pranzo noi, ma anche la mia macchina fotografica, e con questo la possibilità di condividere in rete un nostro momento privato.

Questo blog è pieno della mia vita, di miei affetti, di miei ricordi.
 Sì, sicuramente si fotografa per ricordare, per lasciare una traccia.
Prima, i diari erano privati, si scriveva in un quaderno custodito magari nel cassetto del comodino. 
Adesso molte persone scriviamo il nostro diario in un blog.
Non so se sia giusto o no, se serva a qualcosa o no, ma questa maniera di comunicazione ha un suo perchè terapeutico.
 Spesso parlare di condivisione in rete non è semplice, perchè si può passare
 facilmente dal privato al pubblico.
Voi cosa ne pensate?
Questo fine settimana siamo stati invitati a pranzo da una cara amica che ha capito che questo blog è ormai parte importante della mia vita!
Grazie Leila, sempre un piacere venire da Te!
%d bloggers like this: